Sono preso in giro dalle ragazze della mia scuola e lo odio. Ma come ragazzo mi sento imbarazzato nel dire qualcosa al riguardo. cosa posso fare?

Dire a qualcuno. Prova a dire a un insegnante con chi sei vicino forse. Se è un ragazzo insegnante, probabilmente capisce, e se un insegnante donna potrebbe dire che piaci a te. E come studentessa al liceo sono abbastanza d’accordo sul fatto che forse ti piacerà. Non importa se un ragazzo prende un ragazzo, un ragazzo prende una ragazza o una ragazza prende una ragazza o se prende un ragazzo. È solo sbagliato, non importa chi lo fa. E la cosa migliore da fare? Dillo a qualcuno, perché ti aiuteranno.

* mi è successa la stessa cosa (comunque sono una ragazza e le persone che mi prendevano in giro erano ragazzi) Sono andato da un insegnante a cui ero vicino (era un maschio) e mi ha detto che probabilmente mi piacevo e che loro non sapevo come altro affrontarlo. Il giorno dopo dopo le lezioni ha parlato con loro (non ero in giro, quindi non ho niente da dire) ma più tardi durante il pranzo si sono scusati e al momento sono miei amici.

* non sono sicuro che questo ti faccia sentire meglio, ma ora molte ragazze sono un po ‘gelose del fatto che ho amici del sesso opposto che mi rispettano e mi divertono ad avermi in giro (e lo stesso potrebbe eventualmente diventare lo stesso per te) e ho ancora amici che sono anche ragazze. 🙂

DIVENTA QUALCUNO, NON LO RIMPENDEREMO

La mia raccomandazione è di fare amicizia con la persona socialmente più esperta che conosci, qualcuno di cui ci si può fidare per essere confidenziali e chiedergli di istruirti sulla gestione della situazione. Se non puoi fidarti che uno degli studenti sia confidenziale, chiedi a un insegnante che ti conosce e che ti piace e che è bravo a scherzare.

Molte volte, la presa in giro può essere ridotta o eliminata sapendo come rispondere. Non sto dicendo che sei responsabile della presa in giro. Sto solo dicendo che alcune persone sono brave a respingerlo mentre altri potrebbero essere presi in giro di più perché non sono sicuri di come rispondere. È ingiusto, ma vale la pena provarlo.

Quando mio figlio è entrato per la prima volta in una scuola pubblica dopo essere stato a casa a causa dei suoi bisogni accademici estremamente avanzati (niente scherzo), alcuni ragazzi che non lo conoscevano lo prendevano in giro per i suoi studiosi. Non si era letteralmente reso conto di essere stato preso in giro, non perché fosse scarsamente socializzato. Fino a quel momento aveva vissuto una vita molto sociale. È solo che ciò che lo hanno preso in giro ha considerato un complimento, ed è naturalmente geek come me.

Quindi, quando i suoi risultati accademici significarono rapidamente che il suo nome era stato annunciato negli annunci del mattino, alcuni ragazzi lo chiamavano “Nerd” o “Geek”, e la sua risposta era di sorridere e dire “Grazie” o “Che succede? “E continua a camminare in classe con quelle gambe lunghe e il ritmo dell’escursionista. I ragazzi che lo hanno preso in giro sono presto diventati suoi fan. La sua sicurezza e la sua risposta positiva dicevano ai ragazzi che essere bravi negli accademici non era qualcosa di cui essere imbarazzati, ma piuttosto qualcosa di cui essere orgogliosi. Non gli importava davvero se qualcuno lo approvava o no. È stato educato ad amare l’apprendimento e ad avere fiducia in chi è.

Anni prima, quando un giorno aveva deciso di correre a giocare con altri bambini in pantaloni che era cresciuto per il lungo, i bambini del quartiere lo prendevano in giro per le sue caviglie. Sorrise e disse: “Questi sono pantaloni da acqua alta!” Di recente ho commentato come i suoi scatti di crescita hanno trasformato i suoi pantaloni appena indossati in pantaloni da acqua alta. In pochi minuti, tutti i bambini avevano piegato i pantaloni in modo che anche loro avessero i pantaloni alti.

Il punto è che prendere in giro fa male quando accede alla tua vergogna interiore. Quando non c’è vergogna ad accedere, non fa male. Quando un teaser lo vede, vengono disarmati e talvolta cambiano le proprie prospettive.

So benissimo che ignorare la presa in giro o il trattamento in questo modo può essere molto più difficile da fare di così. Sì, la facilità del mio giovane figlio era in parte perché aveva una concezione limitata di quanto negativamente quelli che lo prendevano in giro intendessero i loro commenti. Come me, la sua prima tendenza è quella di guardare al letterale. Ma certamente ha dei sentimenti e, come ogni madre sa, un commento che colpisce in un punto sensibile, dichiarato da qualcuno di cui apprezza la sua opinione, può ferirlo tanto quanto chiunque altro. Quindi, una presa in giro può essere dolorosa anche se hai un viso coraggioso.

Quando stavo allevando mio figlio da solo, con mia grande sorpresa, alcune madri e padri mi hanno sbattuto a causa del mio stato civile. Hanno visto quanto ero gentile con mio figlio mentre la gente lo commentava spesso. Hanno visto quanto era avanzato il suo sviluppo, come spesso le persone commentavano. Erano competitivi. A volte mi sembrava che le persone si confrontassero e provassero una specie di vergogna. Certo, non penso sia salutare. Il nostro valore come umani o come genitori non è determinato dal confronto con gli altri in alcun modo. Ma sai che la gente lo fa. E alcuni tenterebbero di vergognarmi. Sebbene mi fossi concentrato su mio figlio e ci sostenessimo anche, offrendomi volontariato con i bambini e aiutando gli anziani quando potevo, alcuni avrebbero cercato occasionalmente di porre degli stereotipi su di me. Ci ho pienamente supportato, ma alcuni avrebbero cercato di insinuare che ero in qualche modo un peso, nonostante il mio lavoro con i loro figli a volte libero e loro non facessero nulla per me. Alcuni implicherebbero che il mio unico status potrebbe rendermi in qualche modo disinvolto, nonostante i fatti. Alcuni suggerirebbero che ero un “peccatore”, mentre colpivano i loro bambini, beffeggiavano, mentivano e così via. Nessuno è perfetto, ma quei colpi non erano basati su qualcosa di reale. Sì, certo che sono stato scioccato e ferito da quei colpi. Nessuno vuole sentirsi parlare come se fosse qualcuno diverso dalla persona che ha con il personaggio che ha. Ma quell’esperienza mi ha aiutato a filtrare meglio le persone nella mia vita, a rifiutare i gruppi che tolleravano tale comportamento e ad imparare a commentare con calma quando necessario per mettere in guardia qualcuno.

Un giorno, durante una riunione, molti bambini e genitori stavano facendo degli spuntini. I bambini hanno afferrato liberamente le bibite, circa tre di fila. Lo zucchero e la caffeina non li hanno esattamente calmati. Mio figlio, che all’epoca evitava i prodotti a base di mais, non aveva bibite gassate ma aveva invece caffè con latte e zucchero. Mise un sacco di zucchero nel suo caffè, ma meno di quello che c’era in una delle bibite. Una madre che stava regolarmente spettegolando, inventando storie completamente false per cercare di sminuire la buona reputazione che avevo (specialmente tra i mariti poiché a quel tempo apparentemente ero considerato bello), mi disse: “Sei più paziente di me “, mentre fissava con disapprovazione mio figlio che preparava il suo caffè.” Fu apertamente coinvolta in una chiesa conservatrice e colpì i suoi figli fino al punto di fare qualche livido. È stata segnalata al CPS prima. Non sono uno che risponde rapidamente o mette giù gli altri, ma questa donna mi ha molestato e calunniato di routine. Alla fine ho detto: “Ecco perché Dio lo ha dato a me e non a te”. Che cosa poteva dire? Ad un altro punto, mi consigliò di prendere una spatola e colpire mio figlio sul dorso delle sue mani in modo che non scorresse per i corridoi. I suoi figli erano nella stanza accanto sbattendo i coperchi della tastiera del piano su altri bambini che suonavano su un gruppo di pianoforti. Alla fine ho risposto: “Sapevi che sono un insegnante e ho insegnato lezioni per genitori? Posso aiutarti a imparare a lavorare con le tue ragazze senza lividi. Mi hanno mostrato i lividi che hai messo su di loro e questo potrebbe farti perdere i tuoi figli. Non devi colpirli per sollevarli bene. In effetti, hai insegnato loro a ferire gli altri per controllarli. Stanno nella stanza accanto facendo del male agli altri bambini sbattendo i coperchi della tastiera del piano sulle loro mani mentre provano a suonare i pianoforti. Posso aiutarti, ma devi essere pronto per essere aiutato. ”Non mi disse mai più nulla. Non so cosa abbia detto agli altri, ma è su di loro se consumano pettegolezzi e calunnie. Quindi, a volte devi essere diretto in modo calmo per convincere qualcuno a licenziare.

Ora, se la presa in giro è solo per attirare la tua attenzione perché sei carino, potresti essere in grado di parlare direttamente con le ragazze. “Ehi, ragazze, perché mi prendete in giro tutto il tempo? Sembri prestare più attenzione a me che agli altri ragazzi. Sono noioso. Perché non dai più attenzione agli altri ragazzi? O forse potresti semplicemente parlarmi di quello che stai pensando? ”Probabilmente si fermeranno se lo fai, o potrebbero semplicemente parlarti normalmente. Basta dire quello che stanno facendo potrebbe renderli autocoscienti e rompere l’abitudine.

Se ti stanno maltrattando, puoi anche parlarne con un consulente scolastico. Andare a scuola non dovrebbe essere qualcosa di cui hai paura, e il personale scolastico dovrebbe essere in grado di aiutare alcuni se gli fai sapere che sta succedendo e chiedi consiglio. Potrebbero averlo osservato ed essere in grado di affrontarlo aiutandoti con consigli o parlando con la classe o con bambini specifici senza dire che ti sei lamentato.

Il tuo primo passo potrebbe essere quello di chiedere consigli a qualcuno che si gestisce bene nelle situazioni sociali. A volte anche avere un amico che parla per te e dice qualcosa a coloro che prendono in giro può aiutare.

Facci sapere cosa succede.

Divertiti finché dura!

Gli uomini adulti pagano buoni soldi per essere presi in giro dalle ragazze più avanti nella vita!