Perché l’India non ha un proprio sistema operativo?

C’è , beh, una distribuzione Linux chiamata BOSS – (

Bharat Operating System Solutions)

http://www.bosslinux.in/

Bharat Operating System Solutions (BOSS) è una distribuzione Linux gratuita e open source sviluppata dal National Resource Center for Free / Open Source Software (NRCFOSS) dell’India. BOSS GNU / Linux è anche noto con l’acronimo BOSS . L’ultima versione è 5.0

Citando questo anche da Wikipedia

Questo pacchetto software è stato descritto come “il sistema operativo per PC dell’India” e “il prodotto più significativo uscito dall’industria del software indiana da decenni – e un lavoro svolto da un dipartimento governativo”

È stato sviluppato presso il Center for Development of Advanced Computing (CDAC), Chennai INDIA. BOSS GNU / Linux è una distribuzione Linux “certificata LSB”: il software è stato certificato dalla Linux Foundation per la conformità allo standard Linux Standard Base

Ulteriori letture -> Soluzioni del sistema operativo Bharat

Il governo non è e non dovrebbe avere il compito di creare sistemi operativi. Invece, dovrebbe essere nel settore della promozione dell’uso del software Free / Open Source. Ciò accadrà quando gli schemi di laptop gratuiti diminuiranno 🙂

Per rispondere alla tua domanda, ci sono già sei o sette distribuzioni Linux originarie dell’India. Alcuni sono attivi, altri sono fuori produzione. Ad eccezione di BOSS, il resto è guidato dalla comunità. E alcuni come Arya Linux o Backslash Linux sono incredibilmente raffinati.

Il desktop BoSS è francamente uno sforzo sincero, speriamo che la prossima versione abbia un po ‘più di finezza. Per usare un’analogia, le prime due sono una presentazione fatta su Keynote, quest’ultima è una PPT che usa i colori Sakrari: sfondi blu scuro / verde pallido / rosa, con caratteri da abbinare.

L’India ne ha già uno, chiamato BOSS (Bharat Operating System Solutions).
Si basa sul kernel GNU / Linux.
Il fatto è che molti indiani non lo sanno. E se qualcuno lo sa anche loro non cercano di usarlo, incluso me.

Perché non servirà a nessuno scopo. Non c’è richiesta per questo.
La maggior parte delle cose specifiche dell’India può essere facilmente aggiunta installando pacchetti aggiuntivi.

L’unico posto in cui avere il proprio sistema operativo è una buona idea penso che sia negli istituti di sicurezza nazionale e in altri importanti istituti come ISRO. Probabilmente devono avere il loro sapore di Linux.